La “pianticella di Francesco“, come amava definirsi santa Chiara d’Assisi, ha due parole preziose da condividere con noi oggi: povertà e fraternità.

Povertà: il suo amore per Gesù povero, quel Gesù che ha assunto e amato “la carne della nostra fragile umanità”.

Fraternità: la scelta di vivere una vita di comunione, di unità fraterna, “radicalizzandola” nello spazio ristretto della clausura.

E’ la sfida e l’opportunità di scoprire che Dio si è “attendato” per sempre in mezzo a noi e che le nostre relazioni possono mostrarlo presente al mondo… non nonostante, ma con e attraverso le nostre povertà e debolezze!

Qui trovi il form per il primo contatto: le iscrizioni, entro il 14 settembre 2018, si accettano solo telefonicamente.

Chiedi di sr. Emmanuela, telefonando allo 0461 754168 (feriale 9.40-13.30; 15.50-17.30; festivo 10.15-13.30; 15.30-18.00).

SOTTO IL FORM TROVI IL PROGRAMMA COMPLETO DELL’INIZIATIVA. QUI, INVECE, PUOI SCARICARE IL DEPLIANT

Il Signore ti dia pace. Grazie, sarai ricontattato.

Compila qui la tua email.

 

incontro con Chiara 2018 1 incontro con Chiara 2018 2 incontro con Chiara 2018 3 incontro con Chiara 2018 4