14 maggio, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 14 maggio 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi
Condividi su:   Facebook Twitter Google

Rimanete nel mio amore.

Se osserverete i miei comandamenti,

rimarrete nel mio amore…

Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi

e la vostra gioia sia piena

 

 

Oggi la parola ci dona una protezione contro il rischio di fare della nostra vita di fede un’osservanza formale di regole e precetti, che con il passare del tempo ci rende sterili.

L’importanza dei comandamenti non sta nell’osservanza esteriore, ma nella relazione che essi esprimono; il Signore ci chiede di vivere la sua parola perché vivendola noi entriamo in comunione con lui: solo così è possibile trovarlo, quella è la strada che egli stesso ha percorso.

Non si tratta quindi di fare. ma di coltivare la relazione d’amore con lui non mancando gli appuntamenti quotidiani che egli ci offre nelle situazioni concrete della vita, quando si tratta di dare un bicchiere d’acqua a un fratello, di porgere l’altra guancia, di amare i nemici.

Così gusteremo la gioia che nasce dall’intimità con lui.