Argomento: Briciole di pensieri

Lo aveva capito bene san Francesco: è la via della piccolezza che ci salva – Riflessioni di un’amica

Pubblicato giorno 4 Aprile 2022 - ARTICOLI DEL BLOG, Briciole di pensieri

La situazione generale è abbastanza deprimente. Non penso tanto al covid o alle guerre, con tutte le atrocità connesse, perché sono strazianti e indicibili ma da sempre fanno parte della storia umana. Quello che mi turba è lo stato d'animo di chi vedo intorno a me…

Continua »


25 ottobre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 25 Ottobre 2021 - ARTICOLI DEL BLOG, Briciole di pensieri

Ipocriti! Non è forse vero che, di sabato, ciascuno di voi slega il suo bue o l’asino dalla mangiatoia, per condurlo ad abbeverarsi? E questa figlia di Abramo non doveva essere liberata da questo legame nel giorno di sabato?   Leggere la differenza di trattamento,…

Continua »


I rintocchi del campanile al mattino, mezzogiorno e sera – La preghiera in tempo di Coronavirus

Pubblicato giorno 11 Marzo 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Briciole di pensieri, Vita consacrata e monastica

Mentre, in questi giorni di emergenza, tutto attorno a noi deve fermarsi per bloccare, arginare e contenere il contagio del coronavirus, la campana della nostra chiesa continua a suonare tre volte al giorno (alle 7.00, alle 12.00 e alle 18.30), secondo un’antichissima tradizione, per la…

Continua »


29 aprile – Santa Caterina di Siena, patrona d’Italia e d’Europa

Pubblicato giorno 29 Aprile 2019 - ARTICOLI DEL BLOG, Briciole di pensieri

Santa Caterina da Siena, Invocazione alla Trinità,Orazione XXIV   Potenza del Padre eterno, aiutami; sapienza del Figliuolo, illumina l’occhio dell’intelletto mio; clemenza dolce dello Spirito santo, infiamma e unisci il cuore mio in te. Confesso, Dio eterno, che la potenza tua è potente e forte…

Continua »


Nel silenzio della clausura

Pubblicato giorno 28 Febbraio 2019 - ARTICOLI DEL BLOG, Briciole di pensieri, Vita consacrata e monastica, Vocazioni

Maternità di claustrale di Chiara Augusta Lainati, clarissa   Nel silenzio, il giorno nasce dietro i vetri istoriati stendendo ampie lame di colore nel “coro” monastico. L’una accanto all’altra, nel silenzio della meditazione, le monache sono sagome brune di solitudine. Dio, che vuoto di cose…

Continua »