Desideri inconfessati: essere amato così come sono! – Omelia per la domenica del Battesimo del Signore

Pubblicato giorno 8 gennaio 2021 - ARTICOLI DEL BLOG, Omelie di p. Gaetano Piccolo SJ

Gaetano
Condividi su:   Facebook Twitter Google

 

«Tuttora, nelle tenebre di questa vita,

noi avanziamo con la lucerna della fede».

Sant’Agostino, Omelia, 5,15

Insoddisfatti

Una delle caratteristiche dell’umanità di questo tempo è l’insoddisfazione. È come se non trovassimo più qualcosa per cui valga veramente la pena spendere la nostra vita. Viviamo di entusiasmi passeggeri, ci sveniamo per conquistare quello che poi non ci riempie più. Sappiamo bene che questo senso di insoddisfazione appartiene paradossalmente proprio ai contesti sociali più ricchi e progrediti. Per non parlare poi delle nuove generazioni che sempre più fanno fatica a trovare delle motivazioni profonde per affrontare la vita con entusiasmo. Proprio come dice il profeta Isaia nella prima lettura di questa domenica, siamo assetati, ma nello stesso tempo spendiamo il nostro denaro per quello che non sazia. CONTINUA A LEGGERE
Leggersi dentro

  • Di cosa hai sete veramente e come stai cercando di rispondere a questa sete?
  • Ti senti amato dal Signore anche in quelle parti di te che fai più fatica ad accogliere?