Santa Pasqua 2017

Pubblicato giorno 6 aprile 2017 - Lettere circolari

Condividi su:   Facebook Twitter Google

 

Pasqua, il dono dell’amore

Monastero S. Damiano – Borgo Valsugana

Pasqua 2017

 

Carissimi fratelli e sorelle,

il Signore risorto vi dia pace!

Insieme a voi vogliamo gioire del dono della Pasqua del nostro Signore Gesù Cristo e del frutto d’amore e di salvezza che da essa trabocca con abbondanza su tutti noi e su ciascuno.

Nella Pasqua si rivela il senso della nostra vita, si manifesta che il nostro destino è la vita eterna.

La Pasqua ci interpella e ci spinge ad appropriarci del suo dono inestimabile e decisivo per vivere in pienezza i nostri giorni. La via è semplice, è alla portata di tutti. Ce la indicano le donne che la mattina di Pasqua, quand’era ancora buio, rompendo ogni indugio si avviarono al sepolcro per compiere un ultimo ed estremo gesto di misericordia e compassione verso il Maestro ed Amico morto, il gesto umile e semplice di prendersi cura del suo corpo.

A queste donne rimaste fedeli al loro amore per Gesù e ora pronte a compiere quello che da sempre compie l’amore nell’ultimo distacco, proprio a loro, Cristo risorto appare. Proprio qui, nella semplicità di questo amore possibile a tutti, si decide, ora come allora, il destino eterno di ciascuno di noi. È questo amore che consente al Risorto di riversare sulla nostra vita i suoi doni di salvezza: la pace, la riconciliazione, la vita eterna.

Questa è la sicurezza che anima la nostra fede! Con questa certezza chiediamo al Signore per tutti voi il dono di rispondere al suo amore incondizionato con il dono del vostro amore semplice e umile. E allora sarà Pasqua.

Buona Pasqua di risurrezione e di amore a tutti voi.

Con affetto e il ricordo nella preghiera

le vostre sorelle clarisse

Lascia un commento

  • (will not be published)