11 luglio, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 11 luglio 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi
Condividi su:   Facebook Twitter Google

Pietro disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?».

Gesù disse loro: «Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna»

 

 

La figura di san Benedetto, di cui oggi facciamo memoria, è icona delle letture della liturgia di questo giorno.

Benedetto è il modello del discepolo che, dopo aver lasciato tutto, si pone alla sequela di Gesù e del vangelo, nella verità e nello spirito delle beatitudini. Con la sua vita, dedita all’ascolto assiduo della parola, alla ricerca della sapienza, dell’umiltà, della pace interiore, è stato di esempio a una schiera di tanti uomini e donne che hanno seguito la strada da lui tracciata.

La sua testimonianza ci aiuti a vivere ogni giorno con coerenza e verità la nostra sequela del Signore Gesù nell’ascolto del vangelo e nel servizio verso i fratelli e le sorelle.