Articoli con Tag: calendario del patrono d’italia 2020

31 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 31 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio… E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi e noi abbiamo contemplato la sua gloria     La fine dell’anno dice già un…

Continua »


30 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 30 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi C’era anche una profetessa, Anna… Aveva vissuto con il marito sette anni dopo il suo matrimonio, era poi rimasta vedova e ora aveva ottantaquattro anni… Sopraggiunta in quel momento, si mise anche lei a lodare Dio e parlava del bambino a quanti aspettavano la redenzione…

Continua »


29 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 29 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua parola, perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza, preparata da te davanti a tutti i popoli: luce per rivelarti alle genti e gloria del tuo popolo, Israele  …

Continua »


28 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 28 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Egli si alzò, nella notte, prese il bambino e sua madre e si rifugiò in Egitto, dove rimase fino alla morte di Erode, perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Dall’Egitto ho chiamato mio figlio»     Quale…

Continua »


27 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 27 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: «Ecco, egli è qui per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione. E…

Continua »


26 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 26 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Chi persevererà fino alla fine sarà salvato     Gesù affida un compito ai discepoli, quindi anche a noi, nell’oggi che siamo chiamati a vivere. Questo compito ha due caratteristiche: l’essere mandati e vivere la chiamata certi del dono evangelico dello Spirito santo. Il discepolo…

Continua »


25 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 25 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi …e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste   In questo giorno così santo e importante per la nostra vita di fede, l’evangelista Giovanni offre tre spunti significativi per contemplare la nascita di Gesù Bambino. Il primo è un invito…

Continua »


24 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 24 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati     Giuseppe e Maria fanno una forte esperienza di Dio: lui riceve ordini da un angelo, lei resta incinta «per opera dello Spirito santo». Nel primo caso Dio manda un annuncio, nel secondo lo Spirito…

Continua »


23 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 23 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi No, si chiamerà Giovanni     Fin dalla sua nascita Giovanni il Battista smuove e fa sorgere domande: quale nome mettergli? Che ne sarà di questo bambino? Sono domande che indicano già una direzione, orientano verso scelte forti e non lasciano tranquilli; è tipico dei…

Continua »


22 dicembre, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 22 dicembre 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi Ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore   Il canto del Magnificat, nel quale Maria esprime tutto il suo amore per Dio, è certamente la lode più bella e alta elevata da una creatura al suo creatore. Anche le «Lodi di Dio Altissimo»…

Continua »