29 agosto, Commento al vangelo di oggi – dal Calendario del Patrono d’Italia, EBF Milano

Pubblicato giorno 29 agosto 2020 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

il vangelo di oggi
Condividi su:   Facebook Twitter Google

Sei stato fedele nel poco, ti darò potere su molto;

prendi parte alla gioia del tuo padrone

 

 

Basta davvero «poco… per avere potere su molto» ed essere partecipi di una gioia inimmaginabile, che va oltre le nostre normali, piccole esperienze di gioia.

Una vita cristiana senza questa promessa di gioia non è veramente tale. Quella gioia, ora inaccessibile, è in qualche modo anticipata nell’impegno e nella dedizione senza cui l’esperienza di fede sarebbe solo faticosa, animata da tutte quelle paure che fanno da alibi al servo «malvagio e pigro».

C’è sproporzione tra il poco e il molto, perché questo padrone fin dall’inizio investe sulla fiducia, valorizza i suoi servi, affida loro la sua causa. Con sollecitudine i servi «buoni e fedeli» mettono a frutto quanto ricevuto: non conta la qualità o quantità dei talenti, ma la disponibilità a giocarsi per essi.