Argomento: Il Vangelo di oggi

Commenti ai vangeli della III settimana di Avvento anno B – Calendario del Patrono d’Italia 2023

Pubblicato giorno 15 Dicembre 2023 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

  Domenica 17 dicembre Gli dissero allora: «Chi sei? Che cosa dici di te stesso?» Rispose: «Io sono voce di uno che grida nel deserto: Rendete diritta la via del Signore»   Chi è dunque Giovanni Battista? Gesù, nel vangelo di Matteo, lo definirà il…

Continua »


Commenti ai vangeli della settimana, 10-16 dicembre 2023, II di avvento

Pubblicato giorno 9 Dicembre 2023 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi, Senza categoria

    Domenica 10 dicembre Giovanni proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati   Se non avvertiamo il bisogno di salvezza, Gesù Cristo per noi è venuto invano. Se non conosciamo il nostro essere peccato rendiamo vana per noi la sua croce.…

Continua »


Commenti ai vangeli della settimana – I settimana di Avvento 3-9 dicembre 2023

Pubblicato giorno 1 Dicembre 2023 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

Domenica 3 dicembre 2023 Vegliate! Voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà; fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!   Il tempo di avvento si apre con una scansione assai…

Continua »


7 ottobre – Commento al Vangelo di oggi, dal Calendario del Patrono d’Italia 2023, EBF Milano

Pubblicato giorno 7 Ottobre 2023 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

  Non rallegratevi perché i demoni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli   La gioia vera non è quando le cose mi girano bene, quando ottengo dei risultati, magari per poi dirmi, compiaciuto: hai visto? Ho pregato…

Continua »


6 ottobre – Commento al Vangelo di oggi, dal Calendario del Patrono d’Italia 2023, EBF Milano

Pubblicato giorno 6 Ottobre 2023 - ARTICOLI DEL BLOG, Il Vangelo di oggi

  Chi ascolta voi ascolta me, chi disprezza voi disprezza me   Disprezzare. Mi colpisce questo verbo; di primo acchito mi dico: è qualcosa che non mi riguarda, io non disprezzo nessuno! Come se disprezzare fosse riducibile al semplice dire o fare qualcosa di brutto…

Continua »